La salute della pelle

pubblicato in: BLOG | 0

Avere, all’apparenza, una bella pelle non significa, necessariamente, che questa sia in salute. Spesso con l’uso di integratori, creme idratanti, lifting, botulino o, l’ultima moda, il rimpolpamento, pensiamo di più alla sua bellezza e poco alla sua salute che, al contrario, è decisamente più importante. Per avere una splendida pelle è necessario prendersene cura dal punto di vista della salute e, per avere una pelle sana, occorrono alcuni piccoli accorgimenti che migliorano, anche e sicuramente, il nostro stile di vita. Sono accorgimenti semplici, alla portata di tutti che portano effetti benefici ed evidenti sulla nostra pelle, perché il benessere passa anche da qui e avere una pelle idratata, nutrita, luminosa e bella significa prendersi cura di sé stessi in modo naturale e sano.

 

Vediamo cosa fare, in otto semplici passi, per avere una bella pelle e sentirci decisamente più in salute:

  • evitare il fumo che fa’ la pelle spenta e grigia e, in più, fa’ aumentare le rughe.
  • cercare di ridurre l’esposizione al sole e proteggere sempre la pelle, visto che, al giorno d’oggi, il nostro sole non è più così sano e lo sono ancor meno le lampade.
  • assumere le giuste dosi di proteine e vitamine, distribuite nei tre pasti principali della giornata, scegliendo gli alimenti più sani e, possibilmente, biologici e di stagione e praticando un’alimentazione varia, oltre a bere tanta acqua naturale durante il corso della giornata: almeno 1,5 – 2 litri al giorno.
  • fare un’attività sportiva di almeno 20 minuti al giorno, qualcosa che ci piace fare e non c’impegni eccessivamente, se abbiamo poco tempo, come: una passeggiata veloce, una corsa in bicicletta, ma anche, se proprio proprio, cyclette e tapis roullant, oppure i classici nuoto e palestra che impiegano di più ma sono completi e, perché no, il ballo.

 

  • riposare bene e le ore necessarie, che vale a dire: almeno sei ore di sonno pieno e continuativo, perché il nostro organismo avvia dei processi di rigenerazione durante il sonno, importantissimi per l’organismo e le cellule.
  • il massaggio della pelle, del viso, del corpo in maniera regolare, almeno una o due volte a settimana, per mantenere gli strati cutanei liberi e sani, sodi e morbidi, perché il massaggio aiuta ad espellere le tossine così dannose per l’organismo e la bellezza della nostra pelle. In questo caso, per quanto riguarda la bellezza fai da te in casa, potrà essere utile anche un bel bagno o doccia esfoliante per il corpo con sale himalaiano o sale del Mar Morto o il semplice sale fino da cucina, con spugne esfolianti (per esempio di crine), usati durante la doccia, che stimolano la circolazione ed eliminano le cellule morte, le manopole e le spugne Loofha (Luffa cylindrica o aegiptyca, una fibra vegetale tropicale) che stimolano la circolazione, combattono cellulite e ringiovaniscono la pelle liberandola da impurità, oltre, naturalmente, alle maschere corpo e viso di argilla da sciacquare sotto la doccia. Dopo ogni trattamento casalingo scelto, utilizzare sempre un olio, latte o crema corpo per reidratare e nutrire la pelle, adatto alla nostra carnagione e, magari, consigliato dalla nostra estetista di fiducia.
  • infine, evitare o ridurre al minimo cibi che possono contenere allergeni, che si trasformano in veleno per il nostro corpo, come: latte vaccino, uova, cioccolato, soia, grano, crostacei, agrumi, arachidi e vari tipi di noci.
  • inoltre, controlli periodici dal dermatologo di fiducia e pulizia del viso e del corpo, regolari, dall’estetista, contribuiscono a mantenere la nostra pelle visibilmente sana, luminosa e fresca.

 

 

Segui Grazia:

Ultimi post da

Lascia una risposta